Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Minacciava e picchiava la moglie: nei guai un 70enne

Ancora un caso di violenza sulle donne: dopo la denuncia e le indagini, emanata un'ordinanza applicativa di misura coercitiva personale dell'allontanamento dalla casa familiare

BRINDISI - Ha perseguitato la moglie, con minacce e anche botte: un 70enne di Brindisi è stato allontanato dalla abitazione che condivideva con la moglie. Lei infatti ha deciso di denunciare il consorte, per tutte le angherie, i soprusi e le percosse subite durante la convivenza. Ancora un caso di violenza sulle donne, di violenza domestica, a Brindisi.

I militari della stazione di Brindisi Centro hanno eseguito infatti un'ordinanza applicativa di misura coercitiva personale dell'allontanamento della casa familiare con prescrizione di non avvicinarsi alla persona offesa, emessa dal gip del Tribunale di Brindisi, nei confronti del 70enne brindisino. Il provvedimento è scaturito a seguito delle numerose denunce sporte dalla moglie per i reati di lesioni personali, minaccia e atti persecutori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacciava e picchiava la moglie: nei guai un 70enne

BrindisiReport è in caricamento