Brindisi, refurtiva per 20 mila euro. Denunciate per ricettazione due persone

La roba è stata trovata nelle abitazione dei due brindisini e risultava rubata pochi giorni prima dalla villetta di uno statunitense

BRINDISI - E' di circa 20 mila euro il valore complessivo della refurtiva rinvenuta e sequestrata dei Carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Brindisi unitamente a quelli della stazione di Brindisi Casale, a conclusione di accertamenti, nella mattina di ieri lunedì 23 marzo.

Brindisi, refurtiva rinvenuta_1-2

Elettrodomestici, arredamenti da soggiorno, bagno e giardinaggio, infissi e materiale elettrico, tutti materiali oggetto di furto perpetrato nei giorni scorsi in una villa in una contrada brindisina appartenente a un cittadino statunitense e rinvenute nelle abitazioni di un 47enne e un 30enne, entrambi del luogo che sono stati denunciati per ricettazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La refurtiva è stata riconosciuta e restituita al proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terrore in strada: moglie getta acido addosso al marito, lui è grave

  • Aggredito con l'acido dalla moglie: uomo stabile ma gravissimo

  • Uomo ustionato con l'acido: la moglie ora è accusata di tentato omicidio

  • Rapina in pieno giorno: banditi armati di taglierino assaltano banca

  • Temporale sulla città: strade allagate e case senza energia elettrica

  • Covid: nuovo picco di casi in Puglia. Nel Brindisino altri due contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento