Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Truffa on line per finte vendite di automezzi, denunciate due persone

Nel primo caso si tratta di un 29enne di Torino che ha incassato quasi 5 mila euro, nel secondo caso un 52enne di Foggia ha rifilato un assegno falso

BRINDISI - I carabinieri della stazione di Brindisi centro, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà due persone per truffa aggravata on line.

San Pietro Vernotico

Un 29enne di Torino è sparito dopo aver incassato, attraverso un bonifico bancario, la somma di 4 mila e 800 euro per una finta vendita on line di una Lancia Y. L'auto era targata da una 46enne residente a San Pietro Vernotico. La donna ha presentato denuncia lo scorso 8 agosto al comando carabinieri. 

Brindisi

Un 52enne di Foggia ha consegnato un falso assegno di 6 mila e 800 euro al proprietario di una roulotte, vista su un sito internet. L'assegno della banca popolare di Reggio Emilia è stato dato al 43enne di Foggia che, contestualmente, ha consegnato al 52enne il mezzo. Il 43enne di Foggia ha sporto denuncia alla stazione carabinieri di Brindisi centro.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa on line per finte vendite di automezzi, denunciate due persone

BrindisiReport è in caricamento