menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Spegnimento di un incendio

Spegnimento di un incendio

Bruciata l'auto di un panettiere

CAROVIGNO – Mistero sull'incendio che poco dopo mezzanotte di ieri ha danneggiato la Lancia Y di un panettiere di 44 anni di Carovigno.

CAROVIGNO - Mistero sull'incendio che poco dopo mezzanotte di ieri ha danneggiato la Lancia Y di un panettiere di 44 anni di Carovigno: le fiamme sono partite dal vano motore e per questo non è stato possibile accertare se si è trattato di dolo. Sul posto inoltre non sarebbero state trovate tracce di liquido infiammabile.

Al corto circuito, però, ormai ci credono in pochi. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco si sono recati i carabinieri della locale stazione che hanno eseguito il sopralluogo di rito e avviato le relative indagini.

L'auto era parcheggiata in via Einstein a Carovigno, nei pressi dell'abitazione del panettiere. L'uomo non ha mai avuto problemi con la giustizia e avrebbe dichiarato di non avere ricevuto minacce, né aver avuto screzi con qualcuno. Saranno ulteriori accertamenti a fare chiarezza sulla vicenda.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia: calano ancora i ricoveri, ma i numeri restano alti

  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Politica

    Il Tar dà ragione a Maiorano, eletto sindaco per due voti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento