Cronaca

Prendono a calci un gattino e tentano di bruciarlo: denunciati due 18enni

Si tratta di due giovani di origini somale domiciliati presso una comunità educativa per minori sono accusati di maltrattamenti di animali

LATIANO - Hanno maltrattato il gatto dell'educatrice della comunità di recupero presso cui sono ospiti. Due 18enni di origini somale sono stati denunciati per maltrattamenti di animali. Le indagini sono state condotte dai carabinieri della stazione di Latiano a cui la proprietaria del felino vittima delle angherie si è rivolta. Dalle indagini è emerso che i due giovani hanno maltrattato il gatto della denunciante, colpendolo con calci e tentando successivamente di bruciarlo. Il felino, che ha riportato bruciature delle vibrisse e parte della pelliccia, è stato soccorso e medicato dal personale della comunità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prendono a calci un gattino e tentano di bruciarlo: denunciati due 18enni

BrindisiReport è in caricamento