rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Camionista schiacciato da Tir sul traghetto

BRINDISI – Un tragico incidente si è verificato la notte scorsa sulla nave Sorrento della compagnia Grimaldi, in partenza da Igoumenitsa, Grecia, e diretta a Brindisi: un autotrasportatore bulgaro è stato schiacciato da due mezzi pesanti durante le operazioni di imbarco dei Tir .

BRINDISI - Un tragico incidente si è verificato la notte scorsa sulla nave Sorrento della compagnia Grimaldi, in partenza da Igoumenitsa, Grecia, e diretta a Brindisi: un autotrasportatore bulgaro è stato schiacciato da due mezzi pesanti durante le operazioni di imbarco dei Tir nella stiva, nel porto ellenico. L'uomo ha perso la vita sul colpo, ma dato che la nave non era ancora partita, la salma della vittima è rimasta in Grecia per essere rimpatriata dopo gli accertamenti medico-legali.

Sulle dinamiche dell'incidente indaga la polizia greca che ha proceduto nella notte stessa a eseguire il sopralluogo di rito teso a ricostruire la dinamica dell'incidente. Secondo alcune informazioni frammentarie il presunto responsabile, un altro autotrasportatore, è stato trattenuto in Grecia, ma la polizia di Igoumenitsa ha verificato anche le modalità di imbarco dei mezzi pesanti nella stiva, per accertare se tutte le misure di sicurezza per evitare conseguenze alle persone, ma anche danni ai mezzi, sono state rispettate.

La tabella di marcia della motonave Sorrento ha subito cinque ore di ritardo: doveva approdare alla banchina di Costa Morena a Brindisi, alle 9 di questa mattina e invece è arrivata alle 14. Nessun disagio, a parte il ritardo, per i destinatari del carico che doveva essere trasportato dalla vittima. Il mezzo pesante ha raggiunto regolarmente l'Italia e una volta a Brindisi è stato preso in consegna da un collega bulgaro dell'autista deceduto che lo condurrà verso la sua destinazione.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camionista schiacciato da Tir sul traghetto

BrindisiReport è in caricamento