rotate-mobile
Cronaca Ceglie Messapica

Carabiniere alla cassa, bandito fugge

CEGLIE MESSAPICA - Due rapine in poco meno di mezz'ora a Ceglie Messapica: la prima ai danni del supermercato Sisa di via sacerdote Spina, di Antonio Donativo, la seconda alla stazione si servizio Menga Petroli di via Francavilla di Antonio Rocco Menga. Il primo colpo, fortunatamente, non è andato a buon fine: il rapinatore è stato messo in fuga da un carabiniere fuori servizio che in quel momento stava facendo la spesa.

CEGLIE MESSAPICA - Due rapine in poco meno di mezz'ora a Ceglie Messapica: la prima ai danni del supermercato Sisa di via sacerdote Spina, di Antonio Donativo, la seconda alla stazione si servizio Menga Petroli di via Francavilla di Antonio Rocco Menga. Il primo colpo, fortunatamente, non è andato a buon fine: il rapinatore è stato messo in fuga da un carabiniere fuori servizio che in quel momento stava facendo la spesa.

Sembrerebbe che sia nei pressi della stazione di servizio che del market sia stata avvistata una Peugeot 206 station wagon di colore grigio con un portapacchi di colore blu. Non si esclude che si tratti della stessa banda. La rapina andata a male risale alle 19,15. Il supermercato era pieno di clienti ma la fortuna ha voluto che vicino alla cassa ci fosse un carabiniere in abiti civili. Il rapinatore, che probabilmente ha riconosciuto il militare, si è dato alla fuga.

Un quarto d'ora dopo c'è stata una rapina alla stazione di servizio Menga Petroli. Due uomini armati presumibilmente di fucile si sono avvicinati al gabbiotto dove c'è la cassa e dopo aver minacciato la dipendente (una ragazza di 26 anni) si sono fatti consegnare il denaro. I due malviventi sono fuggiti in direzione Francavilla. La stazione di servizio è dotata di sistema di videosorveglianza ed il danno è coperto da assicurazione.

Delle indagini si stanno occupando i carabinieri della compagnia di San Vito, guidata dal capitano Ferruccio Nardacci, e i colleghi della locale stazione.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabiniere alla cassa, bandito fugge

BrindisiReport è in caricamento