Cronaca

Carabinieri impegnati nelle scuole sui temi della legalità

Carabinieri impegnati anche sul fronte della diffusione della cultura della legalità nelle scuole, secondo una precisa direttiva del comando provinciale di Brindisi e del comando generale dell’Arma

Carabinieri impegnati anche sul fronte della diffusione della cultura della legalità nelle scuole, secondo una precisa direttiva del comando provinciale di Brindisi e del comando generale dell’Arma. Recentemente si sono svolti due incontri, uno a Carovigno con gli allievi di un istituto comprensivo, e a Francavilla Fontana con gli studenti  del liceo scientifico.

incontro Carovigno 21.02.2017-2A Carovigno, i carabinieri della Compagnia di San Vito dei Normanni  e della stazione locale hanno incontrato, presso la sede dell'Istituto Comprensivo "Brandi Morelli" della scuola primaria, 120 giovanissimi studenti delle quinte classi con i rispettivi insegnanti e il dirigente scolastico. Il comandante della compagnia, capitano Diego Ruocco, ha tenuto una conferenza seguita con grande entusiasmo e attenzione dagli studenti, che al termine dell'incontro hanno posto numerose domande con l'auspicio di un ulteriore incontro formativo.

A Francavilla Fontana, i carabinieri della compagnia cittadina hanno incontrato 150 studenti del Liceo Scientifico Statale "Francesco Ribezzo". Il capitano Nicola Maggio, comandante della compagnia, ha affrontato il tema del bullismo e dell’ancora più insidioso cyberbullismo, e i rischi che comporta un uso illegale dei social network, fenomeni emergenti fra i giovani dell’era segnata dalla diffusione altissima di smartphone ed altri supporti informatici, i quali, nella maggioranza dei casi, non conoscono e non sono interessati alle regole minime di sicurezza e alle regole comportamentali da adottare online.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri impegnati nelle scuole sui temi della legalità

BrindisiReport è in caricamento