Cronaca Carovigno

Ladri di rame in azione nel Leccese con un fuoristrada rubato nel Brindisino

E' stato rubato a Carovigno il fuoristrada Toyota protagonista di un inseguimento nelle campagne di Noha, frazione di Galatina, tra una banda di ladri e i carabinieri. L'auto, tra l'altro, aveva una targa che apparteneva a una Fiat Punto anch'essa risultata essere rubata

CAROVIGNO – E’ stato rubato a Carovigno il fuoristrada Toyota protagonista di un inseguimento nelle campagne di Noha, frazione di Galatina, tra una banda di ladri e i carabinieri. L’auto, tra l’altro, aveva una targa che apparteneva a una Fiat Punto anch’essa risultata essere rubata.

Il furto che è stato sventato dagli agenti di un istituto di vigilanza privato risale alla tarda serata di ieri, nel mirino della banda un parco fotovoltaico situato in contrada “Gamascia”. I ladri, in cinque, avevano reciso la rete di recinzione quando è entrato in funzione il sistema di allarme che ha portato sul posto una pattuglia di guardie particolari giurate. È stato ingaggiato un inseguimento, la Toyota con a bordo la banda di malfattori è finita in un canale e gli occupanti si sono dileguati a piedi passando per i finestrini. Sul posto si è recata anche una pattuglia dei carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della compagnia di Gallipoli che ha avviato le ricerche dei malfattori. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri di rame in azione nel Leccese con un fuoristrada rubato nel Brindisino

BrindisiReport è in caricamento