Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Carovigno

Violenza e lesioni personali, finisce ai domiciliari

Si tratta del 52enne G.U.. Deve espiare la parte residua di una pena di 2 mesi e 20 giorni di reclusione per i reati commessi nel 2014 a San Vito dei Normanni

CAROVIGNO - I carabinieri della stazione di Carovigno hanno eseguito un’ordinanza di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, emessa dall’ufficio esecuzione penale della procura della Repubblica presso il tribunale di Brindisi, nei confronti di G. U., 52enne del luogo. L’uomo deve espiare la parte residua di una pena di 2 mesi e 20 giorni di reclusione per i reati di esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza alle persone e lesioni personali, commessi a San Vito dei Normanni nell’anno 2014. L'uomo si trova agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza e lesioni personali, finisce ai domiciliari

BrindisiReport è in caricamento