rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca Via del Mare

Chiude il parcheggio di via Del Mare: città a rischio caos, silenzio del Comune

L'imminente chiusura del parcheggio di via Del Mare potrebbe diventare una brutta grana per le centinaia di persone che ogni giorno vanno a lavoro nel centro di Brindisi. I cancelli resteranno chiusi da giovedì prossimo, fino a quando non verranno completati i lavori di riqualificazione di via Del Mare. Fra i numerosi comunicati stampa inviati quotidianamente dall'amministrazione comunale, non c'è traccia di questa novità

BRINDISI – L’imminente chiusura del parcheggio di via Del Mare potrebbe diventare una brutta grana per le centinaia di persone che ogni giorno vanno a lavoro nel centro di Brindisi. I cancelli resteranno chiusi da giovedì prossimo (11 settembre), fino a quando non verranno completati i lavori di riqualificazione di via Del Mare, forse entro i primi mesi del 2015. Fra i numerosi comunicati stampa inviati quotidianamente dall’amministrazione comunale, non c’è traccia di questa novità.

Se non fosse per un cartello affisso all’ingresso del parcheggio (“Si informano i titolari delle tessere ricaricabili che dal prossimo 11 settembre il parcheggio sarà definitivamente chiuso, pertanto non è più possibile effettuare le ricariche, eventuali crediti saranno rimborsati nei giorni successivi”), la le giostre in via spalato-2cittadinanza sarebbe all’oscuro degli enormi disagi che a partire da giovedì potrebbero affliggere la viabilità urbana. Già, perché la chiusura del principale parcheggio cittadino potrebbe gettare il centro storico, perlomeno nei primi giorni, in una situazione di caos.

Per limitare l’impatto negativo della chiusura, il dirigente dell’ufficio Urbanistica, Fabio Lacinio, ha disposto alla ditta che sta effettuando i lavori di lasciare aperto un varco fra il parcheggio pubblico (gratuito) di via Spalato e via Del Mare, all’altezza del ristorante L’Approdo. Gli automobilisti parcheggeranno quindi i rispettivi veicoli nel piazzale che in questi giorni ha ospitato le giostre della festa patronale (nella foto in alto), per poi raggiungere a piedi il centro storico, percorrendo a piedi qualche centinaio di metri.

L’idea di collegare via Spalato con il centro attraverso un bus navetta sembra destinata a tramontare per carenza di risorse economiche. Anche la possibilità di tenere aperto il parcheggio di via Del Mare almeno per metà è stata scartata. Il comune ha infatti preferito mettere a disposizione della ditta appaltatrice tutta l'area di cantiere fin da subito, in maniera da portare a termine i lavori il prima possibile.

Si sta adottando, insomma, la stessa soluzione che venne già adottata per i lavori di riqualificazione del lungomare. “L’apertura al 50% del parcheggio – spiega Lacinio – ci avrebbe costretto a creare un nuovo varco d’accesso al parcheggio e a spostare il gabbiotto situato all’uscita dello stesso. Anche in quel caso, quindi, ci sarebbero stati dei disagi”. I cittadini, dunque, dovranno mettersi l’anima in pace: per raggiungere il centro ci sarà da camminare.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiude il parcheggio di via Del Mare: città a rischio caos, silenzio del Comune

BrindisiReport è in caricamento