menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La stazione carabinieri di S.Pietro Vernotico

La stazione carabinieri di S.Pietro Vernotico

Coca e marijuana, arresto a S.Pietro

S. PIETRO VERNOTICO – Molti anni trascorsi in Toscana, poi il rientro a S. Pietro Vernotico pare per allontanarsi da alcune grane con la giustizia e ufficialmente per cambiare vita, ma oggi i carabinieri della stazione lo hanno arrestato per detenzione di droga finalizzata allo spaccio. E Vincenzo Marco Marangio di 40 anni è finito in carcere a Brindisi.

S. PIETRO VERNOTICO - Molti anni trascorsi in Toscana, poi il rientro a S. Pietro Vernotico pare per allontanarsi da alcune grane con la giustizia e ufficialmente per cambiare vita, ma oggi i carabinieri della stazione lo hanno arrestato per detenzione di droga finalizzata allo spaccio. E Vincenzo Marco Marangio di 40 anni è finito in carcere a Brindisi.

I guai per lui sono arrivati da una perquisizione domiciliare condotta dai carabinieri della stazione di S. Pietro con l'impiego di un cane antidroga dell'Unità cinofila di Modugno. In casa di Marangio sono stati trovati 6 grammi di cocaina e 8 grammi di marijuana suddivisi in dosi e 100 semi di Cannabis indica, oltre al materiale per confezionare le dosi.

Su disposizione del pm di turno, Marangio dopo le formalità di rito è stato scortato dagli stessi carabinieri di S. Pietro Vernotico alla casa circondariale di via Appia. I controlli antidroga proseguiranno nei prossimi giorni secondo un piano prestabilito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento