Cronaca Fasano

Coniugi rapinati in casa da tre malviventi: bottino da 7500 euro

Rapina in casa di un commerciante del barese proprietario di uno stand di ortofrutta al Centro agroalimentare di Fasano. Tre individui incappucciati hanno fatto irruzione nella sua villetta situata in contrada di Sant’Antonio D’Ascula, a Monopoli, al confine con il territori di Fasan

FASANO – Rapina in casa di un commerciante del barese proprietario di uno stand di ortofrutta al Centro agroalimentare di Fasano. Tre individui incappucciati hanno fatto irruzione nella sua villetta situata in contrada di Sant’Antonio D’Ascula, a Monopoli, al confine con il territori di Fasano. La vittima era in compagnia della moglie. I banditi hanno bloccato i coniugi legandoli alle sedie e minacciandoli poi si sono impossessati di circa 7500 euro (sembrerebbe l’incasso della giornata), vari oggetti di valore e della sua auto, una Mercedes, che però è stata ritrovata poco dopo nelle campagne di Mola di Bari. Sul caso indagano gli agenti del commissariato di polizia di Monopoli allertati dalle stesse vittime non appena rimaste sole. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coniugi rapinati in casa da tre malviventi: bottino da 7500 euro

BrindisiReport è in caricamento