menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli anticontraffazione, arrestato dai carabinieri un venditore ambulante

I carabinieri della stazione di Carovigno, nel corso di un predisposto servizio di controllo del territorio finalizzato alla contraffazione eseguito nella serata di venerdì 20 novembre, hanno arrestato un 38enne

CAROVIGNO - I carabinieri della stazione di Carovigno, nel corso di un predisposto servizio di controllo del territorio finalizzato alla contraffazione eseguito nella serata di venerdì 20 novembre, hanno arrestato Ahmadou Bamba Gueye Cheikh, 38enne, di origine senegalese senza fissa dimora. Dagli accertamenti a suo carico è emerso che era destinatario di un ordine di esecuzione di pene concorrenti, emesso nel mese di agosto 2015 dall'Ufficio esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia, poiché condannato alla pena di 3 anni, 7 mesi e 19 giorni di reclusione, per "resistenza a pubblico ufficiale", "introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi", "lesioni personali aggravate" e "violazioni concernenti la disciplina dell’immigrazione e correlate all’espulsione dal territorio dello Stato", reati commessi nelle province di Brescia di Varese dal 2012 al 2014. Il 38enne dopo le formalità di rito, è stato trasferito nel carcere di Brindisi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento