Cronaca Fasano

Controlli antidroga: un arresto per spaccio di eroina e denunce

Un arresto per spaccio di eroina, denunce per reati di vario genere e segnalazioni al Prefetto di assuntori di stupefacenti. È questo il bilancio di un servizio di controllo del territorio eseguito dai carabinieri della compagnia di Fasano

FASANO – Un arresto per spaccio, denunce per reati di vario genere e segnalazioni al Prefetto di assuntori di stupefacenti. È questo il bilancio di un servizio di controllo del territorio eseguito dai carabinieri della compagnia di Fasano, al comando del capitano Pierpaolo Pinnelli, su disposizione dal comando provinciale di Brindisi, diretto dal colonnello Nicola Conforti, nei giorni scorsi.

In arresto è finito un 40enne di Ostuni, Damiano Lanzillotti: nel corso di una perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di sei grammi di eroina, nonché di un bilancino di precisione e vario materiale per il taglio e confezionamento della stessa. È stato posto ai domiciliari.

Sono stati denunciati, invece, G.M. 27enne di Fasano perché trovato con 1,5 grammi di cocaina, 1 pasticca di ecstasy e vario materiale per il taglio e confezionamento della stessa; A.S.V. sorvegliato speciale 47enne di Fasano, è stato sorpreso in orario non consentito fuori dalla propria abitazione. Poi V.B. 71enne di Pezze di Greco, per omessa denuncia e custodia di armi.

I segnalati alla competente Autorità, quali assuntori di sostanza stupefacente sono: A.M.19enne di Fasano, trovato con 2 grammi di hashish; G.C., 29enne di Ostuni, trovato con un grammo di marijuana e G.L., 25enne di Ostuni, anche lui trovato con un grammo di marijuana.

I carabinieri della stazione di Latiano, invece, hanno arrestato P.A. 38enne di Torino sottoposto al regime degli arresti domiciliari nel centro latianese, perché è stato sorpreso nel Comune di San Vito dei Normanni, senza esserne autorizzato. Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato condotto nuovamente presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli antidroga: un arresto per spaccio di eroina e denunce

BrindisiReport è in caricamento