menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli dell'Arma: arresto, denunce e segnalazioni di assuntori di stupefacenti

Un arresto, quattro denunce a piede libero, sei segnalazioni all'Autorità Amministrativa, 38 persone sottoposte agli arresti domiciliari o a misure di sicurezza controllate, 57 persone identificate e 27 automezzi controllati

SAN VITO DEI NORMANNI - Un arresto, quattro denunce a piede libero, sei segnalazioni all'Autorità Amministrativa, 38 persone sottoposte agli arresti domiciliari o a misure di sicurezza controllate, 57 persone identificate e 27 automezzi controllati. E’ questo il bilancio del servizio di controllo eseguito nel territorio della compagnia dei carabinieri di San Vito dei Normanni, disposto dal Comando Provinciale di Brindisi.

L’arrestato è Salvatore Natola 26enne di Carovigno: in seguito a una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di 30 dosi di hashish del peso complessivo di 62 grammi e 10 dosi di marijuana del peso complessivo di 15 grammi, oltre che materiale atto al confezionamento della droga, il tutto sottoposto a sequestro. L’arrestato, dopo formalità di rito, è stato posto agli arresti domiciliari.

I denunciati sono: S.M. 20enne di San Vito dei Normanni, sorpreso mentre trasportava una mazza da baseball, ritenuta oggetto atto ad offendere; F.N., 52 anni anche lui di San Vito perché trovato in possesso, a seguito di perquisizione veicolare, di arnesi e grimaldelli “atti allo scasso”; R.G. 25 anni di Carovigno, già sottoposto agli arresti domiciliari che durante un controllo è stato trovato in compagnia di una persona controindicata, violando le prescrizioni imposte dall’A.G. Infine è stato denunciato un 28enne di San Vito dei Normanni, N.V. perché sorpreso alla guida di un’auto in evidente stato di alterazione psicofisica confermato dai contestuali accertamenti eseguiti attraverso l'etilometro che ha riscontrato un tasso alcolemico superiore al limite consentito: ritirata la patente di guida;

Le persone segnalate all’Autorità amministrativa come assuntori di stupefacenti sono, tutti sottoposti a perquisizione veicolare e personale: P.C. 26enne di Carovigno perché trovato con uno spinello artigianale contenente 0,2 grammi di marijuana; G.N. 22 anni di Ostuni, trovato con due spinelli artigianali contenenti 0,4 grammi di marijuana; B.L., 20enne di origine etiope residente a Latiano, trovata con 0,2 grammi di marijuana. G.S. 24 anni di San Vito dei Normanni, trovato con di 0,5 grammi di hashish; F.S., 21 anni di Ostuni perché trovato con 3 grammi di marijuana e P.F. 18enne di Grottaglie (Ta), perché trovato con 2 grammi di hashish.

Nel corso dei servizi sono state eseguite 17 perquisizioni personali, veicolari e domiciliari, controllati 2 esercizi commerciali  ed elevate 4 contravvenzioni al codice della strada.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento