rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca

Controlli della polizia: trovata auto rubata due giorni fa

Buone notizie per una delle tante vittime dei furti di auto, fenomeno sempre più diffuso in città e provincia

BRINDISI – Buone notizie per una delle tante vittime dei furti di auto, fenomeno sempre più diffuso in città e provincia. Gli agenti della Squadra mobile della questura di Brindisi hanno trovato, nella mattinata di oggi, martedì 12 settembre, una Citroen Xara rubata a Brindisi il 10 settembre scorso. Era nascosta nella vegetazione della litoranea Nord. L’auto dopo tutti i rilievi del caso è stata restituita al proprietario.

Il ritrovamento rientra in una massiccia attività dinamica di controllo del territorio compiuta dalla Polizia di Stato brindisina: “un dispositivo che risulta peraltro dispiegato da qualche tempo, in quanto i reati predatori e soprattutto i furti di veicoli sono al centro degli sforzi preventivo-repressivi attuati dal Questore di Brindisi dottor Maurizio Masciopinto”. Si legge in una nota della polizia.

“Il fenomeno, tra l’altro, ha comportato l’avvio di mirate azioni della Squadra Mobile brindisina, finalizzate ad individuare i responsabili di tali delitti, ma soprattutto i ricettatori dei mezzi asportati. Negli ultimi mesi, infatti, numerosi sono stati i nascondigli di auto e moto rubate individuati dagli investigatori della Polizia di Stato ed ove erano riposti mezzi in attesa di essere utilizzati in più gravi azioni delittuose o smontati e/o ricondizionati per una loro nuova alienazione a terzi interessati. Oltre alle auto ed alle moto, come si rammenterà, nelle precedenti occasioni, dagli investigatori della Squadra Mobile venivano anche trovate chiavi adulterine, centraline elettroniche, motori e pezzi di auto rubate".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli della polizia: trovata auto rubata due giorni fa

BrindisiReport è in caricamento