rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Controlli e perquisizioni a Brindisi e Cellino: denunciate cinque persone

Cinque persone denunciate per vari reati nel corso di controlli condotti dai carabinieri della compagnia di Brindisi e delle stazioni collegate nel capoluogo e a Cellino San Marco

Cinque persone denunciate per vari reati nel corso di controlli condotti dai carabinieri della compagnia di Brindisi e delle stazioni collegate nel capoluogo e a Cellino San Marco. A Brindisi i militari della stazione centro hanno segnalato alla procura per furto di energia elettrica P.S. di 58 anni, persona già nota alle forze di polizia. La denuncia è scattata dopo la scoperta di un allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica.

Sempre a Brindisi, i carabinieri della stazione del Casale si sono presentati per un controllo a casa di C.L. di 52 anni, sottoposto al regime degli arresti domiciliari e quindi anche a vincoli precisi circa i contatti con l’esterno. Invece in casa del controllato i militari hanno trovato persone non autorizzate, denunciando perciò il detenuto per violazione degli obblighi imposti dall’autorità giudiziaria.

A Cellino San Marco i carabinieri della stazione cittadina sono andati ad effettuare una perquisizione a casa di una donna, sulla base di precisi sospetti. I militari hanno trovato un computer rubato, ed hanno denunciato per questo sia A.C. di 25 anni che O.P. di 68 anni. Durante un controllo su strada, invece, gli stessi carabinieri di Cellino hanno fermato e denunciato A.N. di San Donaci, 24enne, che guidava la vettura di un’altra persona malgrado gli fosse stata revocata la patente. L’auto è stata restituita al proprietario ritenuto estraneo alla vicenda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli e perquisizioni a Brindisi e Cellino: denunciate cinque persone

BrindisiReport è in caricamento