Controlli al porto: autisti trovati con pistola automatica e cartucce

Due cittadini albanesi di 29 e 28 anni sono stati denunciati dagli agenti della Polizia di Frontiera

BRINDISI – Due cittadini albanesi di 29 e 28 anni sono stati denunciati dagli agenti della Polizia di Frontiera, diretti dal vice questore Stefania Occhioni, perché trovati in possesso di una pistola semiautomatica e cartucce. Si tratta di due autisti di un pullman di linea proveniente dal Nord Italia e diretto in Albania. I controlli sono stati eseguiti all’interno del terminal di Costa Morena nel porto di Brindisi, arma e munizioni sono state trovate grazie all’apparecchiatura radiogena di cui è dotato il Terminal.

Erano nascoste in un bagaglio trasportato in stiva. Si tratta di una Tanfoglio Force-921R con relativo munizionamento. Inoltre c'erano 70 cartucce di altro calibro. I controlli sono stati resi possibili grazie alla collaborazione delle guardie giurate in servizio nella struttura portuale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Indagini sono in corso per identificare le altre persone coinvolte nel traffico di armi e verificare se la pistola è stata utilizzata per commettere qualche reato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: altri 76 contagi in Puglia, di cui tre in provincia di Brindisi

  • Focolaio Polignano, salgono a 168 i positivi: 5 sono a Villa Castelli e 2 ad Ostuni

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

  • Chiedono i documenti: poliziotti aggrediti con calci e pugni in stazione

  • Vandali scatenati: appiccati tre incendi nella scuola materna

  • Covid: altri due contagi nel Brindisino. In Puglia 83 nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento