Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

Dal barese nel brindisino, viola l'obbligo di dimora: 34enne ai domiciliari

L'uomo era stato, già, arrestato il 3 marzo scorso perchè ritenuto responsabile, insieme alla compagna, di furto di pluviali in rame

LATIANO - Un uomo di 34 anni, di Margherita di Savoia (provincia di Bat), già sottoposto all'obbligo di dimora, è stato fermato nel territorio brindisino, alcuni giorni fa, dai Carabinieri della stazione durante un controllo alla circolazione stradale. Violando, quindi, l'obbligo di dimora a Margherita di Savoia, per il 34enne Michele Iurilli  è scattata l'ordinanza degli arresti domiciliari eseguita dai Carabinieri della stazione di Latiano, coadiuvati nelle fasi esecutive e di rintraccio dai militari della stazione di Margherita di Savoia.

L'uomo, inoltre, durante il controllo era stato denunciato in stato di libertà per porto abusivo di arma bianca. Era già noto alle forze dell'ordine poichè, insieme alla compagna, il 3 marzo 2020, era stato arrestato dai militari dalla stazione di San Vito dei Normanni poiché responsabili di diversi furti di canali pluviali in rame, consumati nello stesso territorio nel mese di maggio 2019. Il 34enne si trova agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal barese nel brindisino, viola l'obbligo di dimora: 34enne ai domiciliari

BrindisiReport è in caricamento