menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arresto dopo assalto ai tifosi della Roma: Daspo al tifoso del Brindisino

Per cinque anni un 22enne di Erchie coinvolto insieme da altri ultras del Lecce nell'aggressione non potrà entrare in uno stadio

ERCHIE – E’ stato emesso un Daspo a carico del tifoso del Lecce, il 22enne Leonardo Errico, residente a Erchie, che domenica scorsa (29 settembre) ha preso parte a un assalto ai danni di una comitiva di tifosi della Roma che a bordo di un taxi si stava dirigendo verso lo stadio Via del Mare, per assistere alla partita del campionato di Serie A Lecce-Roma. Il provvedimento, della durata di cinque anni, gli è stato notificato dalla Divisione anticrimine della questura di Lecce. 

L’uomo faceva parte di un gruppo di un centinaio di tifosi riconducibili a sodalizi ultras del Lecce, travisati e armati di bastoni. L’agguato, con lancio di bottiglie, sassi e calci, è scattato mentre il veicolo transitava nei pressi della rotatoria tra via C. Leo, Via Roma e Viale della Libertà. 
Nello stesso contesto, dopo aver raccolto una bottiglia di vetro, il 22enne l’avrebbe lanciata in contro i poliziotti della Digos, per poi darsi alla fuga, ma senza successo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento