Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Rifiuto alcool test e violazione obblighi: tre denunce a Brindisi

Nei guai due custodi giudiziali di veicoli sotto sequestro che hanno violato gli obblighi prescritti e un automobilista

Due uomini hanno violato gli obblighi riguardanti la custodia si un veicolo sotto sequestro. Un terzo ha rifiutato di sottoporsi all’alcool test. Tre uomini sono stati denunciati a piede libero dai carabinieri della compagnia di Brindisi. 

I primi due sono un 27enne e un 63enne, denunciati per violazione degli obblighi nell’ambito di un servizio straordinario di controllo dei soggetti nominati custodi di veicoli sottoposti a sequestro penale o amministrativo, disposto dal comando provinciale carabinieri di Brindisi. Nel corso del servizio sono stati controllati complessivamente 10 veicoli già sottoposti a sequestro penale o amministrativo.

I carabinieri della Sezione Radiomobile hanno invece denunciato un 30enne di Brindisi per “rifiuto sottoposizione accertamenti guida in stato di alterazione psico-fisica per l’uso sostanze stupefacenti”. In particolare, l’uomo, controllato in una via del centro abitato alla guida di un’autovettura in evidente stato di alterazione psicofisica, su richiesta degli operanti, ha rifiutato di sottoporsi agli accertamenti sanitari per verificare l’eventuale assunzione di sostanze stupefacenti. La patente di guida è stata ritirata e il veicolo restituito al legittimo proprietario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuto alcool test e violazione obblighi: tre denunce a Brindisi

BrindisiReport è in caricamento