Controlli su strada e perquisizioni: due persone denunciate

A San Michele Salentino e Ceglie Messapica. Quattro segnalazioni alla Prefettura per consumo di stupefacenti

Ceglie Messapica: arrestato per spaccio resta ai domiciliari

I carabinieri della stazione di Ceglie Messapica hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura degli arresti domiciliari, emessa ieri dal gip del Tribunale di Brindisi, nei confronti di Francesco Pio Morelli, 29enne del luogo, a seguito della convalida dell’arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Morelli era già in stato di custodia cautelare nel suo domicilio.

Morelli, era stato arrestato dai militari operanti il 25 giugno a seguito di perquisizione personale e domiciliare: era stato trovato in possesso di tre involucri contenenti complessivamente 180 grammi di marijuana; di ulteriori 35 gr di marijuana suddivisi in 25 dosi già confezionate, di un bilancino di precisione e di 2q0 euro in banconote di piccolo taglio.

Controlli: denunce a Ceglie e San Michele

Due persone deferite a piede libero nel corso di un nuovo servizio di prevenzione e repressione condotto dalla compagnia di San Vito dei Normanni nel territorio di competenza.

Un 49enne di San Michele Salentino è stato denunciato a piede libero perché nel corso della perquisizione della sua auto è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico con lama lunga 8 centimetri, occultato sotto il sedile lato guida.

Un 45enne di Ceglie Messapica è stato invece denunciato perché nel corso di una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di una pianta di Cannabis indica di 65 centimetri, collocata sul terrazzo dell’abitazione e di mezzo grammo di cocaina che teneva nella tasca dei pantaloni.

I carabinieri hanno segnalato alla Prefettura come assuntori di stupefacenti quattro uomini: un 29enne di origine marocchina di Carovigno e un 46enne di Ceglie Messapica trovati in possesso di tre involucri in cellophane contenenti in tutto 5 grammi di eroina.

Stessa segnalazione per un 33enne di Ceglie Messapica trovato in possesso di una dose di marijuana, e per un 37enne di San Vito dei Normanni trovato in possesso di 1,6 grammi di marijuana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva smarrito la bici e scritto un biglietto per ritrovarla: la polizia gliene regala una nuova

  • La spiaggia libera? E' mia, e me la gestisco io

  • Furti d'auto in trasferta: identificati e arrestati due brindisini

  • Dal cantiere alle campagne: arrestati i vertici dell'Anonima rifiuti

  • Era senza, gli prestano mascherina. Il capotreno lo fa scendere

  • Cellino San Marco. Una nuova tenda pneumatica per la Croce Rossa di Puglia

Torna su
BrindisiReport è in caricamento