menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Furto in uno studio fotografico: ladro incastrato dalle telecamere

Denunciato a piede libero il presunto autore di un furto perpetrato la notte del 18 gennaio a Cellino San Marco

CELLINO SAN MARCO – Grazie alle telecamere è stato individuato il presunto autore di un furto perpetrato la notte del 18 gennaio all’interno di uno studio fotografico di Cellino San Marco. Si tratta di un 32enne del posto. L’uomo è stato denunciato a piede libero per il reato di furto aggravato al culmine delle indagini effettuate dai carabinieri della locale stazione.

Da quanto accertato dagli investigatori, l’uomo avrebbe scardinato la porta di ingresso e si sarebbe impossessato del denaro custodito nel registratore di cassa, arrecando danni all’immobile.

Il furto venne scoperto la mattina successiva dal proprietario. Recatisi sul posto per i rilevi del caso, i militari acquisirono le immagini riprese da alcuni impianti di videosorveglianza della zona. Fotogramma dopo fotogramma, le forze dell’ordine sono risalite al presunto ladro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Cronaca

    Amore non corrisposto: donna irrompe in banca con un coltello

  • Emergenza Covid-19

    Alleviare ansia e paura: le dolci note del violino nell' hub vaccinale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento