menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cade e batte la testa contro fioriera posta sul marciapiede: donna in ospedale

Brutta avventura per una donna di 68 anni che percorreva via Vanini. Ha riportato un taglio alla tempia e frattura dell'omero

BRINDISI – Quindici punti sulla tempia, omero sinistro fratturato e contusioni in diverse parti del corpo. Brutta avventura per una donna di 68 anni che percorreva via Vanini a Brindisi: dopo aver perso l’equilibrio è caduta battendo la testa contro una grossa fioriera posta sul ciglio del marciapiede. E’ accaduto poco dopo le nove di oggi, mercoledì 29 maggio.aiuola abusiva brindisi-2

La donna, che ha perso molto sangue, è stata soccorsa da alcuni passanti e poi dal personale del 118 che l'ha condotta al Pronto soccorso dell’ospedale Perrino di Brindisi. Da quanto si apprende si è reso necessario il ricovero. Del fatto sono anche stati informati gli agenti della Polizia locale.

Accertamenti sono in corso per risalire alla persona che ha posizionato la fioriera in quel posto, sul ciglio del marciapiede mettendo a rischio l'incolumità dei pedoni. Sembrerebbe sia stata installata da privati per evitare parcheggi abusivi.

In via Vanini, in pieno centro a Brindisi, si affaccia la scuola San Lorenzo, si tratta quindi di una strada anche frequentata da bambini. Spetta agli agenti della Polizia locale fare chiarezza sulla vicenda.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

E' Anna Lucia Matarrelli la nuova comandante della polizia locale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, ancora alto il numero dei decessi in Puglia: sono 31

  • Cronaca

    Spari contro B&b prima dell'agguato in strada: il giallo si infittisce

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento