Cronaca Centro Storico / Via Giuseppe Giusti

Donna scopre un ladro in casa e gli strappa il passamontagna

Quando si è ritrovata faccia a faccia con il ladro, non ha esitato un solo istante a strappargli il passamontagna, costringendolo alla fuga

Foto d'archivio

TORRE SANTA SUSANNA – Quando si è ritrovata faccia a faccia con il ladro, non ha esitato un solo istante a strappargli il passamontagna, costringendolo alla fuga. I carabinieri sono adesso sulle tracce di un topo d’appartamento che all'alba di oggi (1 settembre) ha tentato di svaligiare un’abitazione situata in via Giuseppe Giusti, nel centro di Torre Santa Susanna.

Il malfattore ha raggiunto l’obiettivo nel cuore della notte e ha aspettato che il proprietario uscisse di casa per entrare in azione. Ciò è avvenuto intorno alle 5 del mattino. Il ladro si è intrufolato nell’appartamento attraverso il terrazzo. Il resto della famiglia dormiva.  Il bandito (o i banditi, non è infatti chiaro se vi fossero dei complici) è entrato in camera da letto, cercando di fare il meno rumore possibile.

Ma la moglie del capo famiglia si è svegliata di soprassalto ed ha avuto il coraggio di affrontare l’intruso, afferrandogli il passamontagna. A quel punto il ladro non ha potuto far altro che fuggire a mani vuote, sempre passando dal terrazzo. La donna ha subito chiesto l’intervento dei carabinieri. Una pattuglia della locale stazione ha posto sotto sequestro il passamontagna. La malcapitata ha visto in faccia il malvivente, ma non è stata in grado di identificarlo. Un aiuto potrebbe forse arrivare dalle telecamere della zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna scopre un ladro in casa e gli strappa il passamontagna

BrindisiReport è in caricamento