menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Incendio sterpaglie

Incendio sterpaglie

Dopo i fuochi d'artificio l'incendio

CEGLIE MESSAPICA – Dai fuochi pirotecnici in onore del santo patrono all'incendio. E' accaduto stanotte a Ceglie Messapica, dove sul finire della festa dedicata a San Rocco, le scintille dei tradizionali fuochi d'artificio hanno provocato un incendio di sterpaglie in contrada Turco-Camarda intorno all'una e trenta. Fortunatamente i vigili del fuoco del distaccamento di Ostuni sono riusciti a circoscrivere le fiamme in breve tempo.

CEGLIE MESSAPICA - Dai fuochi pirotecnici in onore del santo patrono all'incendio. E' accaduto stanotte a Ceglie Messapica, dove sul finire della festa dedicata a San Rocco, le scintille dei tradizionali fuochi d'artificio hanno provocato un incendio di sterpaglie in contrada Turco-Camarda intorno all'una e trenta. Fortunatamente i vigili del fuoco del distaccamento di Ostuni sono riusciti a circoscrivere le fiamme in breve tempo.

In fumo sono andate poche decine di metri quadri di sterpaglie, prima che le fiamme potessero estendersi ad alberi ed altra vegetazione. Il caldo protrattorsi per lunghe settimane, interrotto solo da brevi piogge, ha reso ad alto richio di incendio le campagne, Basta, appunto, una scintilla come quelle piovute dal cielo la notte scorsa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sanremo, sul palco dell'Ariston anche una ballerina brindisina

Attualità

L'associazione 72019 lancia "sanvito.online", la web app dei ristoratori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Frutta e verdura di stagione: la spesa di marzo

Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento