rotate-mobile
Cronaca

Droga e alcol, numerose denunce

Dieci perquisizioni domiciliari e personali, decine di accertamenti e oltre 100 persone identificate da parte dei carabinieri della compagnia di S.Vito.

Dieci perquisizioni domiciliari e personali, decine di accertamenti e oltre 100 persone identificate da parte dei carabinieri della compagnia di San Vito, nel corso di un servizio di controllo del territorio effettuato negli ultimi giorni.

Il 20enne V.B. di S.Vito dei Normanni è stato trovato in possesso di 7 grammi di marijuana, sottoposta a sequestro. Il 64enne A.D.N, di Torre Santa Susanna, è stato sorpreso alla guida di un'auto già sottoposta a sequestro amministrativo e affidatagli in custodia. Il 44enne M.G., di Latiano, era alla guida di un'auto (finita sotto sequestro), sprovvisto di patente e copertura assicurativa.

Il 59enne G.S., di Ceglie Messapica, sottoposto all'obbligo di dimora, è risultato irreperibile nel corso di un controllo effettuato dai militari. Il 40enne A. L., di Mesagne, è stato sorpreso alla guida di un'auto con contrassegno assicurativo palesemente contraffatto. Tasso alcolemico superiore al limite consentito, invece, per 3 automobilisti: il 26enne A.S.A., residente a Milano; il 20enne M.C., di Carovigno; il 19enne C.C., di Erchie.

Due persone sono state segnalate all'autorità amministrativa. Si tratta del 44enne G.A.S. di San Vito dei Normanni, trovato in possesso di un grammo di marijuana in seguito a una perquisizione personale, e di un minorenne sorpreso con 5 grammi di marijuana addosso.

Due persone sono state denunciate dai carabinieri della stazione di Mesagne: V.M., 20 anni, di Mesagne, era alla guida di un'auto sotto l'effetto di sostanze stupefacenti; D.F., 21 anni, di Mesagne, se ne andava in giro con 5 grammi di marijuana.

A Ceglie Messapica, il 46enne M.B., è stato colto mentre trasportava abusivamente rifiuti speciali ferrosi non pericolosi, utilizzando un autocarro di sua proprietà, non registrato nell'albo delle imprese attive nella gestione dei rifiuti. Sempre a Ceglie Messapica, il 33enne T.G. è stato segnalato all'autorità amministrativa per il possesso di una sigaretta artigianale contenente marijuana. Segnalazione all'autorità amministrativa anche per il 21enne P.S., di San Michele Salentino, fermato con un grammo di hashish.

Complessivamente, i carabinieri della compagnia di San Vito coordinati dal capitano Ferruccio Nardacci hanno effettuato 10 perquisizioni personali e domiciliari, 39 controlli a persone sottoposti a misure restrittive, identificato 125 persone e controllato 49 veicoli, oltre a 7 esercizi pubblici. Inoltre, sono state elevate 15 contravvenzioni al codice della strada.

 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga e alcol, numerose denunce

BrindisiReport è in caricamento