rotate-mobile
Cronaca

Droga in auto, arrestate due brindisine

TORCHIAROLO – Eroina, hascisc, metadone e semi di canapa. Droga in macchina ed in casa e scattano le manette per due ragazze incensurate brindisine. Cristina Palano 33 anni e Claudia Elia di 24 anni – residenti al villaggio San Paolo -, entrambe sconosciute alla giustizia sono state fermate dai militari della compagnia di pronto impiego della Guardia di Finanza all'altezza dell'uscita del comune di Torchiarolo, provenienti probabilmente da Lecce, per normale servizio di controllo del territorio.

TORCHIAROLO - Eroina, hascisc, metadone e semi di canapa. Droga in macchina ed in casa e scattano le manette per due ragazze incensurate brindisine. Cristina Palano 33 anni e Claudia Elia di 24 anni - residenti al villaggio San Paolo -, entrambe sconosciute alla giustizia sono state fermate dai militari della compagnia di pronto impiego della Guardia di Finanza sulla superstrada 613, all'altezza dell'uscita del comune di Torchiarolo. Provenivano probabilmente da Lecce.

Notato il nervosismo delle due amiche, i militari - guidati dal maggiore Alessandro Giacovelli - hanno chiesto l'intervento delle unità cinofile e dal primo controllo in macchina sono saltati fuori 15,27 grammi di eroina contenuti in due involucri. Erano addosso a Claudia Elia, seduta sul sedile passeggero, mentre Cristina Palano era alla guida dell'auto di una loro conoscente.

Le perquisizioni dei finanzieri sono state quindi estese anche a casa delle due giovani. Nell'abitazione della Palano i militari hanno ritrovato 45 grammi di hashish, 27 grammi di metadone e diversi semi di canapa indiana. In casa della Elia è stato trovato un grammo di hashish. Le due incensurate sono state arrestate per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e condotte nel carcere di Lecce.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga in auto, arrestate due brindisine

BrindisiReport è in caricamento