rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Fasano

Tre auto a fuoco nella notte: danni a cavi, tubature e prospetto di palazzina

Si è reso necessario l’intervento di due squadre dei vigili del fuoco per spegnere un incendio divampato in via Contardo Ferrini a Fasano

FASANO – Si è reso necessario l’intervento di due squadre dei vigili del fuoco, una partita dal distaccamento di Ostuni e un’autobotte dal comando provinciale di Brindisi, per spegnere un incendio divampato in via Contardo Ferrini a Fasano. Ad andare a fuoco una Fiat Grande Punto intestata a una casalinga 55enne del posto, una Citroen C1 di un artigiano 41nenne di Francavilla Fontana parcheggiata accanto, cavi elettrici, tubature del gas e facciata di un palazzo. E' accaduto intorno alle 23.30. Si sono vissuti momenti di preoccupazione, fortunatamente nessuno è rimasto intossicato e non si è resa necessaria l’evacuazione dell’edificio. Sul posto anche i carabinieri.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti l’incendio è partito dalla Punto e successivamente si è esteso alla Citroen e alla facciata del palazzo divorando anche i cavi elettrici. Al momento non sarebbero state trovate tracce riconducibili a qualche azione dolosa. 

Alle 23.35 una squadra dei vigili del fuoco è intervenuta in via Romolo a Brindisi per un incendio che ha interessato la parte anteriore di una Fiat 500. Sul posto sarebbero state trovate tracce di diavolina, è intervenuta anche la Polizia scientifica oltre a personale della Sezione Volanti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre auto a fuoco nella notte: danni a cavi, tubature e prospetto di palazzina

BrindisiReport è in caricamento