Cronaca

Ennesima aggressione ai danni della madre: arrestato figlio violento

Dopo l’ennesima aggressione sono scattate le manette ai polsi. I carabinieri della compagnia di Fasano al comando del capitano Pierpaolo Pinnelli hanno posto fine all’incubo di una madre che da anni subiva i maltrattamenti da parte del figlio

FASANO – Dopo l’ennesima aggressione sono scattate le manette ai polsi. I carabinieri della compagnia di Fasano al comando del capitano Pierpaolo Pinnelli hanno posto fine all’incubo di una madre che da anni subiva i maltrattamenti da parte del figlio, di 19 anni. Il giovane è stato arrestato nella giornata di ieri (6 aprile) in flagranza di reato.

I militari lo hanno bloccato presso la sua abitazione, dopo aver percosso la madre. Ma non si trattava di un episodio isolato. Gli investigatori hanno infatti accertato che per circa 4 anni il ragazzo ha assunto un atteggiamento violento nei confronti della malcapitata, opprimendola con violenze fisiche, psicologiche e continue minacce e mortificazioni.

Negli ultimi 5 giorni la situazione si era aggravata ulteriormente fino all’aggressione di ieri sera. Tutto ciò per futili motivi. Spesso, da quanto accertato dall’Arma, erano continue e ingiustificate richieste di denaro ad accendere l’ira del 19enne.

La vittima ieri ha dovuto far ricorso alle cure dei sanitari in ospedale, dove le sono state diagnosticate ferite con 5 giorni di prognosi. Il figlio, invece, è stato arrestato in regime di domiciliari presso una casa di prima accoglienza del posto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ennesima aggressione ai danni della madre: arrestato figlio violento

BrindisiReport è in caricamento