menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ennesimo taccheggiatore fermato al Decathlon: interviene la polizia

Fermato dagli operatori di sicurezza un brindisino di 50 anni che aveva nascosto due magliette sotto al giubbotto

BRINDISI - Ancora un furto sventato ai danni dello store Decathlon di Brindisi. Stavolta gli addetti alla sicurezza della Isi Group hanno fermato un brindisino di 50 anni che stava uscendo dal negozio con un paio di magliette sportive nascoste sotto al giubbotto. L'operatore, evidentemente, aveva notato qualcosa di sospetto nel modo di fare del cliente. Una volta arrivato alla porta d'uscica, l'uomo è stato sottoposto a un controllo.

Sul posto si sono recati i poliziotti della Sezione volanti. Condotto in questura per le formalità di rito, il 50enne è stato denunciato per il reato di furto. La refurtiva, del valore pari a circa 30 euro, è stata restuita al responsabile dell'attività commerciale.

Con l'episodio odierno, salgono a quattro i taccheggiatori colti con le mani nel sacco all'interno del Decathlon, dallo scorso febbraio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento