Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Escalation furti di rame: giro di vite dell'Arma. Arresti, denunce e sequestri

In appena tre giorni, dal 9 all'11 marzo, sono state denunciate 15 persone (di cui tre arrestate e 12 a piede libero) ed inflitte otto multe dall'importo complessivo di 12mila 326 euro, per illeciti riguardanti il furto e la ricettazione di materiale ferroso. Questi dati, frutto di un servizio straordinario espletato dai carabinieri del comando provinciale di Brindisi

BRINDISI – In appena tre giorni, dal 9 all’11 marzo, sono state denunciate 15 persone (di cui tre arrestate e 12 a piede libero) ed inflitte otto multe dall’importo complessivo di 12mila 326 euro, per illeciti riguardanti il furto e la ricettazione di materiale ferroso. Questi dati, frutto di un servizio straordinario espletato dai carabinieri del comando provinciale di Brindisi, la dicono lunga su quanto la piaga dei furti di rame, pannelli fotovoltaici e di altre attività malavitose che vi ruotano intorno (ricettazione di rame, sfruttamento della manodopera abusiva, favoreggiamento dell’immigrazione clandestina) sia diffusa nella provincia di Brindisi.

Il comando regionale dell’Arma ha organizzato un’operazione ad ampio raggio volta a reprimere il fenomeno. Nel Brindisino, hanno agito anche i militari del Noe di Lecce ed il Nucelo ispettorato del lavoro di Brindisi. I controlli si sono concentrati soprattutto nei centri di raccolta e smaltimento di prodotti ferrosi: autodemolitori e carrozzerie, officine, stabilimenti industriali, aziende edili ed agricole, impianti fotovoltaici. E poi sono state setacciate: tratte ferroviarie, linee elettriche, reti telefoniche e abitazioni situate soprattutto in periferia. 

Complessivamente sono state controllate 38 attività. Le sanzioni amministrative elevate, come detto, sono otto.  Inoltre sono state eseguite 63 perquisizioni personali, veicolari e locali; sono stati sequestrati 20 grammi di cocaina, 100,5 grammi di hascisc e 3,2 di marijuana; sono stati controllati 585 veicoli e motocicli; sono state identificate 773 persone; elevate 110 contravvenzioni al codice della strada; ritirati due documenti di circolazione e cinque patenti di guida; sequestrati quattro veicoli, fra auto e moto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escalation furti di rame: giro di vite dell'Arma. Arresti, denunce e sequestri

BrindisiReport è in caricamento