menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Eseguita l'autopsia sul prof morto dopo viaggio d'istruzione a Londra

La salma di Massimo Di Gironimo restituita alla famiglia. Massimo riserbo sugli esiti, oggi pomeriggio il funerale

FRANCAVILLA FONTANA - Riceviamo e pubblichiamo un aggiornamento sulla tragica vicenda del professore Massimo De Gironimo, docente dell'istituto De Marco di Brindisi, deceduto dopo un viaggio di istruzione a Londra. La notizia ci è stata inviata dal giornalista Massimo Caliandro, che segue il caso per conto della famiglia della persona deceduta.

Rientrato a Francavilla Fontana il docente si era sottoposto ad esami clinici all'ospedale Camberlingo per un aggravamento dei sintomi che in un ospedale londinese erano stati trattati come gastrite. Invece una Tac di urgenza effettuata a Francavilla aveva rilevato una polmonite che aveva colpito interamente il polmone sinistro e parte del destro. Il professore è spirato durante il trasferimento al perrino di Brindisi.
 

A seguito di specifica denuncia in Procura, è stata eseguita lunedì 13 agosto dal medico legale Liliana Innamorato, l’autopsia sul corpo del professore francavillese Massimo De Gironimo la cui famiglia è assistita dalla dottoressa Stefania Di Bello e rappresentata dall’avv. Pietro Piccoli.

Lo hanno reso noto fonti familiari, sempre più convinte che il proprio congiunto sia stato trattato dai sanitari di Londra con molta superficialità  gestendo come semplice gastrite un malessere consistente in continui dolori al petto e senso di oppressione toracica.

In realtà i dettagli del referto autoptico non sono ancora ufficiali ma oggi non lascerebbero dubbi, sempre secondo i familiari, gli  effetti di tale negligenza nella valutazione dei malori avvertiti dal povero De Gironimo, durante i quindici giorni di residenza inglese per un progetto Pon di alternanza scuola-lavoro, con alcuni dei suoi ragazzi dell’Iiss De Marco di Brindisi.

Solo nei prossimi giorni saranno disponibili i risultati emato-chimici e degli esami di alcuni campioni prelevati, dunque potranno essere ricostruite solo allora con maggiore certezza le cause del decesso che al momento risultano ufficialmente coperte dal massimo riserbo investigativo.

Avendo, frattanto, il magistrato dottoressa Paola Palumbo disposto il nullaosta per la sepoltura della salma, il funerale si terrà oggi martedì 14 agosto alle ore 17 presso la Basilica Minore “Maria SS. Del Rosario”, a Francavilla Fontana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento