Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Mesagne

Esploso colpo di fucile contro la casa di un uomo già vittima di atti intimidatori

Nuovo atto intimidatorio nei confronti dell'impiegato 37enne di Mesagne già vittima di due incendi auto e al quale è anche stata recapitata la testa mozzata di un cane. Intorno all'una della notte tra ieri e oggi lunedì 7 settembre è stato esploso un colpo di fucile contro il portone di casa sua

MESAGNE - Nuovo atto intimidatorio nei confronti dell’impiegato 37enne di Mesagne già vittima di due incendi auto e al quale è anche stata recapitata la testa mozzata di un cane. Intorno all’una della notte tra ieri e oggi lunedì 7 settembre è stato esploso un colpo di fucile contro il portone di casa sua. Sul caso indagano gli agenti del locale commissariato di polizia diretto dal vice questore Rosalba Cotardo a cui la vittima si è rivolta.

Si tratta della quarta denuncia a carico di ignoti che il 37enne, dipendente del Petrolchimico di Brindisi, sporge presso gli uffici del commissariato. I poliziotti sono a lavoro dal 25 aprile scorso (quando trovò vicino casa un pacco con all’interno la testa di un cane) per cercare di fare chiarezza sulla vicenda e ridare tranquillità alla vittima di questi continui atti intimidatori. Si indaga nella vita privata, al momento sarebbe stato accertato che non vi sono collegamenti con l'attività lavorativa o con la criminalità organizzata locale, l'uomo non ha  nemmeno precedenti di natura penale.

Dopo il 25 aprile, l’8 maggio fu data alle fiamme la sua Fiat Panda mentre il 9 luglio la Lancia Musa intestata alla sua ex moglie. La notte scorsa il 37enne è stato svegliato da un colpo di fucile a pallini, la scena è stata ripresa da alcune telecamere i cui fotogrammi sono al vaglio dei poliziotti. Quelle installate sull’uscio di casa sua mostrano un uomo che imbraccia il fucile e apre il fuoco, i danni sono lievi. Le indagini proseguono a ritmo serrato, non si esclude che il caso venga risolto a breve.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esploso colpo di fucile contro la casa di un uomo già vittima di atti intimidatori

BrindisiReport è in caricamento