Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca San Donaci

Anche un brindisino all'Expo per il record della pizza più lunga del mondo

Sabato 20 giugno, Milano, Expo. Proprio qui 60 istruttori pizzaioli, provenienti da tutta Italia, cercheranno di battere il Guinnes World Records della pizza più lunga al mondo. Un record che, se mai riuscisse, avrebbe tra i vincitori anche un brindisino, Piero Manzo, un 39enne della provincia di Brindisi, precisamente di San Donaci

SAN DONACI - Sabato 20 giugno, Milano, Expo. Proprio qui 60 istruttori pizzaioli, provenienti da tutta Italia, cercheranno di battere il Guinnes World Records della pizza più lunga al mondo. Un record che, se mai riuscisse, avrebbe tra i vincitori anche un brindisino, Piero Manzo, un 39ennedella provincia di Brindisi, precisamente di San Donaci. 

Da anni il signor Manzo è istruttore pizzaiolo della NipFood (Nazionale italiana pizzaioli) ed è stato selezionato insieme a 59 colleghi per realizzare la pizza più grande del mondo che, a cottura terminata, dovrebbe pesare 5 tonnellate per 1500 metri di lunghezza. Un’impresa vera e propria, per la preparazione sono state previste 18 ore di lavoro e, oltre ai 60 pizzaioli, saranno presenti decine e decine di aiutanti, tanto da arrivare a contare circa 200 persone. 

“Sono felice ed orgoglioso di rappresentare la mia città - dichiara a BrindisiReport.it Piero Manzo - sono stati scelti istruttori pizzaioli da tutta Italia, insieme batteremo il Guinness dei primati e speriamo di poter distribuire migliaia e migliaia di tranci di pizza”. Piero Manzo con una delle sue creazioni-2Saranno circa 35mila i tranci che a fine giornata verrano distribuiti ai presenti, un’altra cifra sbalorditiva per questo record che già dai numeri da un’idea del lavoro che servirà per portare a casa il primato: una tonnellata di salsa al pomodoro, una tonnellata e mezzo di mozzarella che diventeranno una pizza lunga 1500 metri e pesante 5 tonnellate.

“La pizza occuperà tutta la lunghezza del decumano (una delle due strade principali dell’Expo, il decumano era una via che correva in direzione est-ovest nelle città romane, ndr) - continua Manzo - ci vorranno ore o ore per riuscire nell’impresa, ma io e i miei colleghi siamo ottimisti, batteremo il vecchio primato”. Vecchio primato che spetta ad un gruppo di spagnoli con una pizza lunga 1100 metri, ma è ora che il record, su uno dei simboli del mangiare italiano, venga detenuto da italiani, e chi meglio della Nazionale italiana pizzaioli, che, oltretutto, hanno già una discreta dimestichezza con i record, è loro infatti il record della “pizza Gluten free più grande del mondo” e della “pizza dessert più grande del mondo”. Non resta che aspettare il 20 per accendere la televisione, il tentativo verrà trasmesso in diretta Rai, e tifare per un nostro concittadino e per il suo sogno di entrare nel Guinness World Records. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche un brindisino all'Expo per il record della pizza più lunga del mondo

BrindisiReport è in caricamento