menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ceglie Messapica

Ceglie Messapica

Fa il pazzo sotto casa dell'ex moglie: arrestato

CEGLIE MESSAPICA – L'arresto è avvenuto in flagranza ma le persecuzioni nei confronti della ex moglie, una cegliese di 36 anni, andavano avanti da quasi un anno, da quando cioè, i due si sono separati. In manette con l'accusa di stalking ci è finito l'operaio cegliese Vincenzo Tarì.

CEGLIE MESSAPICA - L'arresto è avvenuto in flagranza ma le persecuzioni nei confronti della ex moglie, una cegliese di 36 anni, andavano avanti da quasi un anno, da quando cioè, i due si sono separati. La notte scorsa la situazione è degenerata e i carabinieri hanno messo fine a un incubo: in manette con l'accusa di stalking ci è finito l'operaio cegliese Vincenzo Tarì, 45 anni, incensurato. Presso la caserma della stazione di Ceglie Messapica, guidata dal maresciallo Sante Convertini, ci sono quattro denunce a suo carico, da marzo ad oggi. Oltre a numerose segnalazioni.

La relazione tra l'arrestato e la 36enne (i due hanno una figlia), è finita a dicembre dello scorso anno ma a quanto pare la decisione non è mai stata condivisa dal 45enne. Ha perseguitato la sua ex moglie per mesi e mesi, l'ha ingiuriata, offesa, minacciata di morte. A marzo scorso la donna ha deciso di chiedere aiuto ai carabinieri, ha formulato contro il marito quattro denunce. I militari in più occasioni sono intervenuti per strada o nei pressi dell'abitazione per allontanare l'ex marito violento dalla 36enne.

A richiedere l'intervento dei carabinieri la notte scorsa sono stati i vicini di casa. Il 45enne si era appostato sotto l'abitazione della 36enne e la stava minacciando. Prima di procede con l'arresto Tarì è stato invitato più volte ad allontanarsi ma le richieste dei carabinieri non sono state ascoltate, nemmeno le minacce si sono fermate. Così al secondo intervento, quando la situazione stava degenerando, il 45enne è stato bloccato e trasferito in caserma. Su disposizione del pubblico ministero di turno Manuela Pellerino, è stato arrestato e trasferito in carcere.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Torna ad aumentare il numero dei positivi e dei decessi in Puglia

  • Cronaca

    Sprangate contro l'ex della fidanzata: condannato a dieci anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento