menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Falsificazione di carte di credito e prelievi fraudolenti: arrestata a Brindisi

Antonella Beltrami, 52 anni, originaria del Piemonte, deve espiare in carcere la condanna a un anno

BRINDISI - Arrestata a Brindisi, città in cui è domiciliata, per falsificazione di carta di credito,  Antonella Beltrami, 52 anni, di origine piemontesi: alla donna è stato notificato l'ordine di carcerazione a un anno di reclusione.

Beltrami Antonella classe 1967-2E' stata condotta nel carcere di Lecce dai carabinieri della stazione Casale di Brindisi. Il provvedimento è stato emesso dalla  Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cuneo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento