menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fasano, incendiata casa a mare di assessore

FASANO - Inquietante episodio quello scoperto ieri a Torre Canne, dove la villa dell'assessore comunale al Bilancio e alle Politiche comunitarie è stata incendiata da ignoti. Giuseppe Zaccaria ha sporto denuncia contro ignoti ai carabinieri della locale compagnia, mentre dalla Bit di Milano -dove si trova per ragioni istituzionali- gli sono pervenute le manifestazioni di solidarietà da parte del sindaco, Lello Di Bari.

FASANO - Inquietante episodio quello scoperto ieri a Torre Canne, dove la villa dell'assessore comunale al Bilancio e alle Politiche comunitarie è stata incendiata da ignoti. Giuseppe Zaccaria ha sporto denuncia contro ignoti ai carabinieri della locale compagnia, mentre dalla Bit di Milano -dove si trova per ragioni istituzionali- gli sono pervenute le manifestazioni di solidarietà da parte del sindaco, Lello Di Bari.

Di Bari si augura che dietro l'attentato alla proprità dell'assessore Zaccaria non vi siano moventi legati alle attività amministrative dello stesso, ma dice anche certo che il suo collaboratore non è stato oggetto di minacce. Quindi, al momento, il fatto appare inspiegabile. Toccherà agli investigatori dell'Arma tentare di risolvere il caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

San Donaci, compie 100 anni: auguri a nonna Giovanna

Attualità

"Me contro te" di Gianluca Leuzzi candidato al David di Donatello

social

Sant'Antonio Abate, il Santo del fuoco tra storia e tradizione

Attualità

La città si prepara a festeggiare San Giovanni Bosco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento