Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Fasano

Nuove fontanelle a Savelletri e alla Selva: costruite sui resti delle vecchie

L'Amministrazione comunale ha fatto realizzare due nuove fontanelle, la prima a Savelletri e la seconda a Selva di Fasano: sono entrambe realizzate sulle macerie delle precedenti

FASANO - L’Amministrazione comunale ha fatto realizzare due nuove fontanelle, la prima a Savelletri, la località turistica marinara di Fasano, e la seconda a Selva di Fasano, la località collinare di villeggiatura: sono entrambe realizzate sulle macerie delle precedenti. Da tempo, infatti, nello spazio attiguo via della Sorgente (a Savelletri) nei pressi della piccola spiaggia libera esistente nella frazione marinara, giacevano resti arrugginiti della vecchia fontana che era stata, peraltro, divelta.

«Alcuni residenti e villeggianti di Savelletri ci avevano segnalato la situazione, un problema che si trascinava da tempo – afferma il La nuova fontana a Savelletri-2sindaco Francesco Zaccaria – e che, sia per ragioni di sicurezza dei bambini che sono soliti giocare nelle vicinanze o fare il bagno nella spiaggetta dinanzi, sia per ragioni legate al decoro di quello spazio pubblico, sia perché era diventato ricettacolo di rifiuti, abbiamo deciso di affrontare subito la situazione. Contestualmente – sottolinea il sindaco - abbiamo pensato all’altra fontana esistente sulle colline silvane, che si trovava nella stessa situazione di degrado».

Così, dopo un apposito sopralluogo tecnico, Zaccaria ha investito della questione l’assessore ai Lavori pubblici Annarita Angelini che, di concerto con l’assessore al Patrimonio Leonardo Deleonardis (che ha seguito i lavori degli operai direttamente sul posto a Savelletri), ha ridato alla frazione marinara la fontana, nuova di zecca e nello stesso posto, peraltro, ristrutturato con piccola pavimentazione in pietra a fare da basamento. Stessa operazione e stessi materiali (le fontane sono di ghisa nera) sono stati utilizzati a Selva di Fasano, nella piazzetta Aquilino Giannaccari, zona centrale della località collinare. «Si tratta certamente di piccoli interventi – sottolinea il sindaco Zaccaria – ma sono anche questi apporti, pur contenuti, a ridare bellezza e decoro a spazi pubblici fruiti da tutti».

La scelta della conformazione (a coppa) delle due fontane non è stata effettuata a caso dall’Amministrazione comunale, bensì risponde all’esigenza di contenere l’acqua nelle stesse coppe delle fontane, in modo da contribuire a tenere puliti i basamenti appena ristrutturati.

      

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove fontanelle a Savelletri e alla Selva: costruite sui resti delle vecchie

BrindisiReport è in caricamento