Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

A Fasano si parla di olio e rafforzamento del marketing territoriale

"TerritOlio: opportunità per le azioni e il rafforzamento del marketing territoriale" è il tema generale intorno al quale ruoteranno le varie relazioni previste nell'incontro pubblico organizzato dal Comune di Fasano

FASANO - “TerritOlio: opportunità per le azioni e il rafforzamento del marketing territoriale” è il tema generale intorno al quale ruoteranno le varie relazioni previste nell’incontro pubblico organizzato dal Comune di Fasano per lunedì 31 ottobre alle ore 20 nell’Arco del Balì.

Interverranno, moderati dall’avv. Martino Grassi, l'agronomo e scrittore Cosimo Damiano Guarini (“Ulivo & Olio: opportunità di cultura e sviluppo”, il presidente della cooperativa “Progresso agricolo” Nicola Pentassuglia (“La realtà agroalimentare locale: tipicità e richieste di mercato”), il biologo e nutrizionista Domenico De Mattia (“La corretta alimentazione attraverso i prodotti del territorio”), il presidente regionale della Fondazione Italiana Sommelier Giuseppe Cupertino (“Olio e ristorazione: la formazione per creare cultura”), il responsabile del “Progetto Competitive” Bernardo De Gennaro (“Gli strumenti di marketing territoriale e opportunità offerte dal progetto Competitive”). Introdurranno l'incontro gli assessori comunali Luana Amati (Attività produttive) e Gianluca Cisternino (Agricoltura).

L’appuntamento rientra nell’ambito di “GhiottoFaso”, la kermesse gastronomica e musicale che si aprirà sabato 29 per concludersi martedì 1° novembre dalle ore 19 alle 24 nell’intero centro storico (chiuso al traffico veicolare) e che ospiterà sagre pugliesi di tradizioni delle realtà territoriali di Noci, Mola di Bari, Casalini, Monopoli, Castellana Grotte, Martina Franca, Grottaglie, Villa Castelli, Bitritto, Matino e delle due realtà fasanesi di Cocolicchio e di Savelletri. Contestualmente, alle sagre, in  piazza Ciaia e ai Portici musica dal vivo di gruppi folk, pop e funky. La festa d’autunno è organizzata da “MusicaEventi”, dal Comune di Fasano e vede la collaborazione del designer e architetto Claudio Galeota per la creazione di gadget e della mascotte FasoGhiotto (pronto a giocare con i bambini e le bambine presenti alla kermesse) che potranno essere ritirati gratuitamente nei locali dello Iat (Informazioni e accoglienza turistica) ubicato a piano terra del Palazzo dell’Orologio in piazza Ciaia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Fasano si parla di olio e rafforzamento del marketing territoriale

BrindisiReport è in caricamento