rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Ostuni

Festa a Ostuni per i Santi Medici

OSTUNI – Si terranno dal 17 settembre al 26 i festeggiamenti civili e religiosi per celebrare SS. Cosma e Damiano nella città di Ostuni. Ad aprire la novena il 17 settembre sarà don Tony Falcone, Parroco S. Michele Arcangelo in San Michele Salentino. Il giorno della festa vera e propria, il 26 settembre le Sante Messe saranno al mattino alle ore 8; alle 10,30 presieduta da monsignor Settimio Todisco, arcivescovo emerito di Brindisi-Ostuni; alla sera ore 19 S. Messa solenne presieduta dal parroco don Paolo Zofra. L’evento si concluderà la sera del 26 settembre con musica dal vivo, giochi e tante altre sorprese.

OSTUNI - Si terranno dal 17 settembre al 26 i festeggiamenti civili e religiosi per celebrare SS. Cosma e Damiano nella città di Ostuni. Ad aprire la novena il 17 settembre sarà don Tony Falcone, Parroco S. Michele Arcangelo in San Michele Salentino. Il giorno della festa vera e propria, il 26 settembre le Sante Messe saranno al mattino alle ore 8; alle 10,30 presieduta da monsignor Settimio Todisco, arcivescovo emerito di Brindisi-Ostuni; alla sera ore 19 S. Messa solenne presieduta dal parroco don Paolo Zofra. L'evento si concluderà la sera del 26 settembre con musica dal vivo, giochi e tante altre sorprese.

La fine del tempo estivo e l'inizio di un nuovo anno pastorale porteranno la comunità parrocchiale del Santuario SS. Cosma e Damiano di Ostuni alla festa dei Santi Medici. "Rifletteremo sugli orientamenti pastorali della Chiesa Italiana - si legge nel comunicato stampa - sul tema dell'educazione: "Educare alla vita buona del Vangelo" e ci chiediamo come sia possibile oggi vivere una vita autenticamente evangelica che esprima una chiara appartenenza a Cristo".

Programma - Ogni giorno, iniziando dal 17 e concludendo il 25 settembre, il programma spirituale prevede: ore 9-11 il parroco visita gli ammalati; ore 17-18 tempo per le confessioni; ore 17 Adorazione Eucaristica; ore 18,15 Benedizione Eucaristica, recita del Santo Rosario, preghiere della novena, ore 19 Celebrazione eucaristica vespertina.

Ad aprire la novena il 17 settembre sarà don Tony Falcone, parroco S. Michele Arcangelo in San Michele Salentino, poi il 18 sarà la volta di mons. Massimo Alemanno, delegato arcivescovile per la pastorale familiare. Poi il 19 don Claudio Macchitella, parroco S. Leucio in Brindisi, il 20 settembre don Luca D'Agnano, vicario parrocchiale Spirito Santo in Brindisi. Il 21 don Raffaelel Ardito Tateo, vicario parrocchiale Maria SS.ma Addolorata in Tuturanoi, il 22 don Giuseppe Pendinelli , parroco Mater Domini in Mesagne. Il 23 sarà la volta di mons. Angelo Catarozzolo, prelato d'onore di Sua Santità, il 24 mons. Giuseppe Satriano, vicario generale, il 25 mons. Rocco Talucci, Arcivescovo di Brindisi-Ostuni

Il giorno della festa vera e propria, il 26 settembre le Sante Messe saranno al mattino alle ore 8; alle 10,30 presieduta da mons. Settimio Todisco, Arcivescovo emerito di Brindisi - Ostuni; alla sera ore 19 S. Messa solenne presieduta dal parroco don Paolo Zofra.

Insieme al forte programma spirituale, la sera del 26, alle ore 20,30 si vivrà un intrattenimento musicale, offerto dal "Gruppo Folk 2000", l'estrazione dei biglietti legati alla lotteria pro Santi Medici e la degustazione di alcuni prodotti tra cui il "dolce dei Santi Medici", un piccolo pasticcino a forma di cuore pensato per l'occasione. Alle ore 22,00 uno spettacolo di fuochi pirotecnici a cura della Ditta Pirosud di Truppa Armando di Latiano concluderà i festeggiamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festa a Ostuni per i Santi Medici

BrindisiReport è in caricamento