rotate-mobile
Cronaca Villa Castelli

Flash/ Truffatori a 300 euro al mese

VILLA CASTELLI - I carabinieri della stazione di Villa Castelli hanno denunciato 5 persone, fra cui una minorenne, per concorso in truffa, abuso della credulità popolare. I 5 si presentavano come volontari di una associazione, con sede a Taranto, chiedevano “porta a porta” contributi economici per aiutare la famiglia di una bambina affetta da una grave patologia alla spina dorsale, che era allo scuro di tutto.

VILLA CASTELLI - I carabinieri della stazione di Villa Castelli hanno denunciato 5 persone, fra cui una minorenne, per concorso in truffa, abuso della credulità popolare. I 5 si presentavano come volontari di una associazione, con sede a Taranto, chiedevano "porta a porta" contributi economici per aiutare la famiglia di una bambina affetta da una grave patologia alla spina dorsale, che era allo scuro di tutto.

Ingenti le somme di denaro che venivano raccolte dai truffatori: nella sola mattinata di ieri sono stati sequestrati complessivamente 800 euro in tasca ai tre trovati che giravano per Villa Castelli, ai quali era stata promessa una paga mensile di 300 euro.

I soldi non servivano infatti per sostenere le spese per il delicato intervento chirurgico, a cui la piccola, alcuni mesi fa, era già stata sottoposta in Spagna, grazie anche a contributi donati alla sua famiglia da benefattori locali. Altri dettagli sull'indagine saranno forniti più tardi dai carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Flash/ Truffatori a 300 euro al mese

BrindisiReport è in caricamento