A folle velocità sulla statale con lampeggianti contraffatti: denunciato

Un55enne è accusato di possesso illecito di segni distintivi contraffatti

OSTUNI – Ad alta velocità sulla superstrada con lampeggianti in uso alle forze dell’ordine contraffatti: fermato e denunciato. Si tratta di un 55enne barese. E’ accusato di possesso illecito di segni distintivi contraffatti.

L’uomo è stato notato nella serata di ieri, giovedì 19 settembre, da un equipaggio del commissariato di polizia di Ostuni mentre percorreva la 379 (Bari-Brindisi) a folle velocità. Viaggiava a bordo di un’Alfa Romeo Gt e aveva i lampeggianti accesi. Da un controllo della targa è emerso che l’auto era intestata a un privato.

I poliziotti si sono subito messi sulle tracce di quel veicolo riuscendo a fermarlo sulla strada statale 613 all’altezza del quartiere La Rosa. Il conducente ha dichiarato di aver acquistato il dispositivo a Napoli e di averlo spesso utilizzato proprio per eludere i limiti di velocità, simulando di essere appartenente alle forze dell’ordine.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bomba, centro commerciale Le Colonne: il 15 dicembre apertura anticipata

  • Bomba: le direttive sull'evacuazione e l'elenco aggiornato delle vie

  • Bombe, Torino: evacuati in 10mila. Il 15 dicembre toccherà ai brindisini

  • Bomba, per l'evacuazione 300 brandine nelle scuole. Previsti colazione e pranzo

  • Estate in Sicilia dall'Aeroporto del Salento con voli settimanali

  • Minaccia collega per un pagamento: denunciato imprenditore

Torna su
BrindisiReport è in caricamento