rotate-mobile
Cronaca Francavilla Fontana

Arma, cambio al vertice della compagnia di Francavilla Fontana

Cambio al vertice della compagnia dei carabinieri di Francavilla Fontana. Il maggiore Giuseppe Prudente è stato assegnato al Nucleo investigativo del comando provinciale dei carabinieri di Taranto. Il nuovo comandante della compagnia di Francavilla Fontana, da oggi, è il capitano Nicola Maggio

FRANCAVILLA FONTANA – Cambio al vertice della compagnia dei carabinieri di Francavilla Fontana. Il maggiore Giuseppe Prudente è stato assegnato al Nucleo investigativo del comando provinciale dei carabinieri di Taranto. Il nuovo comandante della compagnia di Francavilla Fontana, da oggi, è il capitano Nicola Maggio.

Nel periodo del suo comando, da ottobre del 2011 a ieri, il maggiore Prudente ha coordinato varie operazioni di polizia giudiziaria tra le principali Il capitano Giuseppe Prudentericordiamo l’indagine Airo, Scacco agli imperiali, Dast Delivery e Terminator, nonché la partecipazione alla indagine del nucleo investigativo denominata Grisù che ha portato all’arresto della cosiddetta banda del bancomat (a destra il maggiore Giuseppe Prudente)

Il capitano Nicola Maggio, è laureato in giurisprudenza, fino a ieri è stato comandante della 2^ sezione del Nucleo Investigativo del reparto operativo di Bari, in precedenza è stato addetto alla Dia di Napoli e Salerno e dal 2006 al 2008 ha comandato la tenenza carabinieri di Sant’Antimo (Na) dove, nell’agosto del 2007, è stato insignito della medaglia d'oro al valor civile con la seguente motivazione:

capitano Nicola maggio francavilla fontana-2"Con eccezionale coraggio e cosciente sprezzo del pericolo, unitamente a personale dipendente, non esitava ad affrontare due malviventi, di cui uno armato di pistola, che pochi istanti prima si erano resi autori dell'omicidio di un pregiudicato appartenente ad opposta fazione camorristica. Fatto segno a proditoria azione di fuoco, dopo aver replicato con l'arma in dotazione ed averli feriti entrambi, si lanciava all'inseguimento di uno dei malviventi che tentava la fuga, riuscendo a bloccarlo ed arrestarlo, nonostante la strenua resistenza opposta. Chiaro esempio di elette virtù militari e non comune senso del dovere".

(a sinistra il capitano Nicola Maggio)

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arma, cambio al vertice della compagnia di Francavilla Fontana

BrindisiReport è in caricamento