rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Fasano

Fugge in moto: colluttazione e arresto

FASANO – Forza il posto di blocco e, dopo uno spericolato inseguimento viene raggiunto, dai carabinieri contro uno dei quali lancia la moto a bordo della quale viaggiava, rovinandogli un ginocchio. Scattano nuovamente le manette per 24enne di Fasano Giancarlo Lacatena, già noto alle forze dell'ordine, al termine di uno spericolato inseguimento notturno.

FASANO - Forza il posto di blocco e, dopo uno spericolato inseguimento viene raggiunto, dai carabinieri contro uno dei quali lancia la moto a bordo della quale viaggiava, rovinandogli un ginocchio. Scattano nuovamente le manette per 24enne di Fasano Giancarlo Lacatena, già noto alle forze dell'ordine, al termine di uno spericolato inseguimento notturno.

I militari - guidati dal capitano Gianluca Sirsi - dopo aver imposto l'alt lungo la statale 172 ionica, lo hanno inseguito fino in via Rosselli, bloccandolo nei pressi della sezione staccata del tribunale. E qui il 24enne ha ingaggiato una colluttazione con uno dei carabinieri addosso al quale ha lanciato la Ducati Monster a bordo del quale viaggiava privo di assicurazione e senza patente, perchè sospesa dal prefetto. Lacatena - su disposizione del pm di turno Milto De Nozza - è stato arrestato per violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fugge in moto: colluttazione e arresto

BrindisiReport è in caricamento