menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di archivio

Foto di archivio

Furto di elettricità e di gas: arrestati coniugi, denuncia per padre e figlia

Furto di energia elettrica e furto di gas metano. Nei guai due coniugi di Ostuni e padre e figlia di San Donaci

Furto di energia elettrica e furto di gas metano. Nei guai due coniugi di Ostuni e padre e figlia di San Donaci. I coniugi di 49 e 46 anni sono stai arrestati e posti ai domiciliari. I militari, a seguito di un controllo effettuato all'interno della loro abitazione congiuntamente al personale tecnico dell'Enel, hanno accertato che la coppia ha sottratto, dal 2013 ad oggi mediante la manomissione del contatore, un quantitativo di energia elettrica stimato in 10mila circa. I denunciati, il padre ha 76 anni e la figlia 39, invece, da quanto accertato dai carabinieri, interventi nell’abitazione dei due insieme ai tecnici del gas, hanno rotto i sigilli del contatore dell'impianto del gas ottenendo un’erogazione gratuita. Il danno stimato si aggira a circa 800 euro.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento