Furto di elettricità per 22mila euro: arrestato agricoltore

Un 42enne è accusato di furto aggravato. Trovato allaccio abusivo alla linea elettrica di tutta la masseria

MESAGNE - I carabinieri della stazione di Mesagne hanno arrestato un 42enne del luogo, per furto aggravato. I militari a seguito di specifico controllo effettuato unitamente al personale tecnico dell’Enel presso la masseria dell’uomo ubicata in contrada Vasapulli hanno riscontrato l’allaccio diretto e abusivo alla linea elettrica di tutto lo stabile con le relative pertinenze, costituite da capannoni per ricovero merci e mezzi agricoli, per un consumo stimato di 98 mila Kwh e un danno quantificato in circa 22 mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento