Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Furto di elettricità per 22mila euro: arrestato agricoltore

Un 42enne è accusato di furto aggravato. Trovato allaccio abusivo alla linea elettrica di tutta la masseria

MESAGNE - I carabinieri della stazione di Mesagne hanno arrestato un 42enne del luogo, per furto aggravato. I militari a seguito di specifico controllo effettuato unitamente al personale tecnico dell’Enel presso la masseria dell’uomo ubicata in contrada Vasapulli hanno riscontrato l’allaccio diretto e abusivo alla linea elettrica di tutto lo stabile con le relative pertinenze, costituite da capannoni per ricovero merci e mezzi agricoli, per un consumo stimato di 98 mila Kwh e un danno quantificato in circa 22 mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di elettricità per 22mila euro: arrestato agricoltore

BrindisiReport è in caricamento