Cronaca

Furto fallito in campo fotovoltaico: intervento vigilantes mette in fuga i ladri

Cinque telecamere era il bottino del furto in un impianto fotovoltaico sventato dal personale dell’istituto Vigil Nova di Brindisi nella serata di ieri, mercoledì 20 aprile, in contrada Formosa a Brindisi

BRINDISI – Cinque telecamere era il bottino del furto in un impianto fotovoltaico sventato dal personale dell’istituto Vigil Nova di Brindisi nella serata di ieri, mercoledì 20 aprile, in contrada Formosa a Brindisi. Non si esclude che il furto non facesse parte di un piano di più grande e cioè quello di depredare il campo di pannelli solari senza la sorveglianza degli occhi elettronici. In ogni caso è andata male, alle 21.10 è scattato l’allarme, la centrale operativa della società Esapro, con sede a Padova, ha richiesto l’intervento delle guardie giurate della Vigil Nova, sul posto si è recata una pattuglia nel giro di pochi minuti che ha messo in fuga i malfattori. Si trattava di due individui dileguatisi con un furgone di colore scuro. Sulla vicenda indagano i carabinieri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto fallito in campo fotovoltaico: intervento vigilantes mette in fuga i ladri

BrindisiReport è in caricamento