menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rimuove i sigilli al gas metano: denunciata dai carabinieri

Donna di 55 anni residente a Tuturano era in morosità per non aver pagato diverse fatture per l'erogazione del servizio

BRINDISI - Una donna di 55 anni, residente a Tuturano, è stata denunciata per aver rimosso i sigilli che bloccavano l'erogazione del gas metano. Erano stati apposti dopo che la società aveva accertato il mancato pagamento di diverse fatture.   Al momento non è stato possibile computare il numero dei metri cubi di gas metano sottratti e il conseguente controvalore economico che ne è derivato, è stato solo possibile elaborare una stima approssimativa che si aggira sui 1.556 metri cubici, per un valore di circa 1.300 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento